• La Storia

  • — 1880

  • La storia dello studio comincia nel lontano 1880 con il fondatore e capostipite Agostino Borselli, maestro di diritto contrattuale con più di cinquanta anni di esercizio della professione forense.

    Fondatore e capostipite dello studio d’Ambrosio Borselli,
    esperto di diritto contrattuale del Foro Napoletano dal 188o.


  • — 1952

  • Decano del Foro di Napoli ricevette nel 1952 dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e Procuratori di Napoli la medaglia commemorativa come “Decano del Foro Napoletano” per la sua lunga attività professionale nella quale si distinse per probità, per valore, per dottrina, per servigi resi alla Classe Forense.

    Decano del Foro Napoletano


  • — 1963

  • La storia dello studio continua con un altro Principe del Foro Napoletano, l’avvocato Edgardo Borselli che nato nel 1889 si distinse nella sua lunga attività professionale per l’eccellenza della sua opera oltre che per competenza, per probità e per attaccamento alla toga come recita la Medaglia D’Oro deliberata dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e dei Procuratori di Napoli nel 1963

    Medaglia D’Oro deliberata dal Consiglio dell’Ordine
    degli Avvocati e dei Procuratori di Napoli nel 1963


  • — 1981

  • L’Avvocato Edgardo Borselli, prima di morire nel 1981(la sua tomba, con busto marmoreo, si trova a Napoli nel Cimitero degli Uomini illustri guarda le foto CLICCANDO QUI ) ricevette innumerevoli onorificenze tra cui la più importante e prestigiosa è certamente quella di “Cavaliere di Gran Croce” conferita dal Presidente della Repubblica su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri

    Onorificenza di “Cavaliere di Gran Croce” conferita dal
    Presidente della Repubblica nel 1968


  • — 1995

  • Questa prestigiosissima onorificenza è ancora oggi consultabile online sul Sito del Quirinale all’indirizzo Presidenza della Repubblica Italiana”

    L’Eccellente Carriera professionale dell’Avvocato Edgardo Borselli è stata definitivamente consacrata nella storia dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli che il 1 dicembre 2007 gli ha dedicato un busto marmoreo che è ubicato e visitabile presso la Sala Arengario del Nuovo Palazzo di Giustizia, al Centro Direzionale di Napoli.

    Edgardo Borselli Sala Arengario

    Busto marmoreo dedicato all’avvocato Edgardo Borselli ubicato nella Sala Arengario  del Nuovo Palazzo di Giustizia al Centro Direzionale di Napoli

    Un articolo di Repubblica del 2007 che cita l’inaugurazione dei busti commemorativi clicca QUI per leggerlo

    La storia dello studio prosegue con l’Avvocato Paolo Emilio d’Ambrosio Borselli, nato a Napoli nel 1932, nipote e figlio adottivo dell’Avvocato Edgardo Borselli, nonchè figlio di un altro Principe del Foro di Napoli l’Avvocato Diomede d’Ambrosio, l’Avvocato d’Ambrosio Borselli portò avanti con competenza, probità e diligenza l’attività dello studio e dei suoi due illustrissimi predecessori fino al 2008 anno del proprio decesso (la tomba è visitabile al cimitero degli uomini illustri accanto a quella del predecessore Edgardo Borselli).

    La storia dello studio d’Ambrosio Borselli trova il suo prosieguo con il figlio dell’Avvocato Paolo Emilio, l’attuale titolare dello studio Avvocato Edgardo Diomede d’Ambrosio Borselli che, nato a Napoli il 22.5.1971, porta tutti i nomi dei due illustrissimi antenati e predecessori l’Avvocato Edgardo Borselli e l’Avvocato Diomede d’Ambrosio.

    L’Avvocato Edgardo Diomede d’Ambrosio Borselli laureatosi con Lode in Giurisprudenza il 28 Giugno 1995 alla prestigiosa Università Federico II di Napoli

    Laurea con lode Avvocato Edgardo Diomede d’Ambrosio Borselli
    28 giugno 1995


  • — 1998

  • diviene avvocato nel 1998  iscrivendosi al prestigioso Albo degli Avvocati di Napoli (al quale è tuttora iscritto come si può evincere visitando il sito dell’ordine degli avvocati di Napoli a questo linkAlbo Avvocati di Napoli) e  prende le redini dello storico studio di Via Toledo 156 in Napoli,  in linea con gli illustri predecessori civilisti si specializza nel settore contrattuale immobiliare (con specifiche competenze nell’ormai importantissimo campo della fiscalità argomento su cui si scrive in numerose riviste specialistiche tra cui si veda cliccando QUI) e in quello delle iperspecialistiche esecuzioni immobiliari. Dal 2002 amplia lo studio trasferendone la sede principale dallo storico domicilio di Via Toledo 156 (in cui lo studio è ancora domiciliato per diverse cause presso le Giurisdizioni Superiori) a quello attuale di Via Guantai Nuovi 16.

     

    Ampliando l’attività dello studio secondo i canoni di una modernizzazione ed una iperspecializzazione nel settore immobiliare (per saperne di più sulla’attuale attività e specializzazione dello Studio si visiti la pagina”Chi Siamo“) che richiede una presenza sull’intero territorio nazionale apre sedi, con i propri associati, anche a Roma, Milano e Brescia, domiciliandosi peraltro per il contenzioso presso tutti i capoluoghi di provincia.


  • — 2016

  • Tale modernizzazione e specializzazione viene riconosciuta e confermata nell’articolo sottostante del Sole 24 ore, pubblicato dal prestigioso quotidiano giuridico economico in data 27 ottobre 2016

    Articolo pubblicato dal Sole 24 ore il 27.10.2016